sostegno-superiori/ autismo, autonomia, Disabilità, inclusione, Materiali, non verbale, schede didattiche/ 0 comments

Questa attività di autonomia e inclusione sulle ordinazioni al bar è gentilmente condivisa dalla prof.ssa Micaela Taranto che l’ha pensata per uno studente neurodivergente.

Come incaricare l’alunno non verbale a occuparsi delle ordinazioni al bar della scuola?

Dal momento che a causa della situazione sanitaria emergenziale un solo studente può andare al bar a prendere le ordinazioni per la merenda per tutti gli alunni, la prof.ssa Taranto ha pensato di dare questo incarico all’alunno non verbale con difficoltà di comunicazione.

La professoressa ha plastificato le foto degli articoli disponibili al bar. Dietro alla foto dell’immagine ha incollato la foto delle monete che compongono il costo dell’articolo e ha scritto in stampato maiuscolo il nome del prodotto su diverse etichette amovibili. Le etichette sono incollate con il patafix (ma si può anche usare il velcro).

L’alunno che gira tra i banchi per chiedere a ciascuno cosa desidera ha a disposizione il foglio azzurro delle ordinazioni. I ragazzi dicono cosa vogliono e lui stacca un’etichetta prodotto per metterla sul foglio ordinazioni. Inoltre l’alunno si fa dare l’importo dai compagni.

Terminato il giro, l’alunno si reca al bar con il foglio ordinazioni e la somma raccolta.

Questa attività in autonomia sulle ordinazioni al bar è molto gratificante per lo studente non verbale che si sente importante e utile.

Altre idee per l’autonomia

Laboratori per l’Autonomia

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>