sostegno-superiori/ Modulistica docenti, PEI, schede didattiche/ 0 comments

Come compilare la sezione 7 del PEI, Interventi sul contesto per realizzare un ambiente di apprendimento inclusivo? Le indicazioni fornite in questa pagina riguardo agli interventi sul contesto per realizzare un ambiente di apprendimento inclusivo sono tratte dalle linee guida al DM 182/2020.

Partendo dalle osservazioni espresse nella Sezione 6 del PEI, si tratta di definire quali iniziative si intendono attivare per rimuovere le barriere individuate, o almeno ridurne gli effetti negativi.

Due strategie d’intervento

Partendo dalla constatazione che negli ambienti dell’apprendimento la diversità individuale è la regola e non l’eccezione e che l’istruzione dovrebbe orientarsi considerando le variabili e non un livello di apprendimento standard, è opportuno valorizzare due strategie di intervento:

2 strategie d’intervento:

  1. la didattica flessibile: volta ad adattare ogni attività didattica secondo modalità adeguate alle esigenze di ciascuno studente/studentessa, evitando una proposta unica per tutta la classe.
  2. Proposte ridondanti e plurali. Queste proposte dovrebbero:
  • essere basate su molteplici forme di fruizione-somministrazione-valutazione,
  • considerare canali comunicativi diversi,
  • lasciare aperta la possibilità di scegliere la modalità più efficace per ogni studente/studentessa,
  • valorizzare varie possibilità di esprimere gli output dell’apprendimento.

Esempi:

  • l’uso del canale uditivo (i.e. esposizione orale dell’insegnante) potrebbe essere rafforzato o compensato utilizzando un rinforzo visivo sia verbale (i.e. testi scritti proiettati sulla LIM) sia non verbale (i.e. immagini o video).
  • lezione che preveda attività operative capaci di coinvolgere tutti i sensi o altre funzioni corporee o cognitive.

Webinar sulla sezione 7 del Nuovo PEI

Webinar Erickson sul Nuovo PEI: si può fare! Osservazioni sul contesto e Ambiente di apprendimento. Analisi dei punti di forza e delle criticità connesse all’individuazione di facilitatori e barriere. Indicazioni, strategie e strumenti per sviluppare un ambiente di apprendimento inclusivo.

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>