sostegno-superiori/ inclusione, PEI, Progetto di vita, schede didattiche/ 0 comments

GLO è l’acronimo di Gruppo di Lavoro Operativo. I GLO sono istituiti presso ogni Istituzione scolastica per garantire l’inclusione dei singoli alunni con accertata condizione di disabilità ai fini dell’inclusione scolastico.

Fonte normativa

L’istituzione del GLO risale alla legge 5 febbraio 1992, n. 104 successivamente modificata dall’art. 9 del Dlgs 66/2017 a sua volta modificato dal Dlgs 96/2019. Pertanto l’ultimo Decreto Legislativo attualmente in vigore che definisce  la composizione e i compiti del GLO è il Dlgs 96/2019 art. 8 comma 10.

I membri del GLO

Ogni Gruppo di lavoro operativo è composto dal consiglio di classe, con la partecipazione:

  • dei genitori della studentessa o dello studente con disabilità, o di chi esercita la responsabilità genitoriale,
  • delle figure professionali specifiche, interne ed esterne all’istituzione scolastica che interagiscono con la classe e con la studentessa o lo studente con disabilità,
  • L’unità di valutazione multidisciplinare da il “necessario supporto”.

Inoltre è assicurata la partecipazione attiva degli studenti con accertata condizione di disabilità in età evolutiva ai fini dell’inclusione scolastica nel rispetto del principio di autodeterminazione (comma 11)

Le Figure esterne alla scuola sono:

  • Assistente all’autonomia e alla comunicazione;
  • Un rappresentante del GIT-Gruppo per l‘Inclusione Territoriale.

Le Figure interne alla scuola sono:

  • Eventuale psicopedagogista;
  • Insegnanti funzione strumentale per l’inclusione;
  • Membri del corpo docente presenti nel Gruppo di Lavoro per l’Inclusione (GLI) interno all’istituzione scolastica.

Il comma 7 dell’art. 3 lascia aperta la partecipazione anche a:
– altri specialisti che operano in modo continuativo nella scuola;
– collaboratori scolastici che coadiuvano nell’assistenza di base.

Compiti del GLO

  • definizione dei PEI,
  • verifica del processo di inclusione, compresa la proposta di quantificazione di ore di sostegno e delle altre misure di sostegno, tenuto conto del profilo di funzionamento.

 

Indicazioni per lo svolgimento del Gruppo di Lavoro

Queste indicazioni sono tratte dalle linee-guida al DM 182 pag. 12.

Il lavoro del GLO deve promuovere il confronto tra soggetti diversi che operano per un obiettivo educativo comune. A tal fine, attraverso il  confronto e la discussione, si dovrebbe convergere verso posizioni unitarie.
Sulle questioni inerenti la didattica e la valutazione degli alunni, la competenza è della componente docente del GLO.
Tutti i membri del GLO ricevono la documentazione utilizzata nell’incontro e hanno accesso al PEI discusso e approvato, nonché ai verbali.
La firma di tutti i membri del GLO è prevista sul PEI redatto in via definitiva entro il mese di
ottobre e, alla fine dell’anno scolastico, nell’incontro di verifica.

Verifica del processo di inclusione – Verifica del PEI

Alcuni esempi di modelli da compilare per verificare il processo d’inclusione in occasione della verifica finale del PEI.

Verifica finale del PEI

Verbale del Gruppo di Lavoro Operativo

Scarica un prototipo di verbale:

Verbale GLO

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>