Category Archives: Buone Pratiche

Come sfruttare gli interessi speciali dello studente

sostegno-superiori/ Buone Pratiche, comportamento problema, schede didattiche/ 0 comments

Come sfruttare gli interessi speciali dello studente? Come utilizzarli per favorire l’apprendimento, l’orientamento nel tempo? E se li usassimo come rinforzo positivo? Vi proponiamo la testimonianza della prof.ssa Caterina DE CARLO che segue un alunno con un interesse specifico per i mezzi di trasporto che ama molto anche la tecnologia. L’agenda visiva  Per favorire l’orientamento nel tempo insegnante e alunno hanno

Read More

Buone pratiche: la mostra virtuale di un ragazzo con programmazione differenziata

sostegno-superiori/ autismo, Buone Pratiche, classi quinte, discipline artistiche, Materiali, Percorso differenziato, programmazione differenziata/ 0 comments

Un esempio di buone pratiche nella scuola secondaria di II grado: Francesco, un ragazzo nello Spettro autistico che ha seguito una programmazione differenziata, ha presentato i suoi disegni realizzati durante il percorso scolastico in una mostra virtuale su Facebook. Gli ingredienti delle buone pratiche? La creatività dà voce in maniera più intelligibile alle persone che hanno difficoltà, certificate e non: dare ai

Read More

Orientarsi in città: laboratorio autonomia allegato al PEI

sostegno-superiori/ autonomia, Buone Pratiche, Materiali, schede didattiche/ 0 comments

I docenti di sostegno possono inserire all’interno del PEI degli alunni con disabilità il Laboratorio Orientarsi in città. Questo laboratorio può rientrare all’interno della sezione 5 del Nuovo PEI (leggi l’approfondimento in fondo a questo articolo). Destinatari: Alunni con disabilità della scuola secondaria di II grado Obiettivi del Laboratorio Orientarsi in città Conoscere le parole della strada: targa della via, numero

Read More

Autismo e grave ritardo cognitivo: un’integrazione possibile

sostegno-superiori/ ABA, autismo, Buone Pratiche, classi quinte, inclusione, liceo artistico, primo superiore, schede didattiche, secondo biennio, secondo superiore, TEACCH/ 0 comments

Il Poster “Ragazzi con Disturbo dello Spettro Autistico e con grave ritardo cognitivo: un’integrazione possibile al Liceo Artistico Preziotti-Licini” di Fermo è un esempio di Buone Prassi per l’Inclusione elaborato per il Convegno Inclusione Didattica e sociale di bambini e ragazzi con disturbo dello Spettro autistico organizzato dal Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione dell’Università degli Studi di Trento in collaborazione con il Centro Studi

Read More

Il Progetto di Vita di un ragazzo nello Spettro autistico

sostegno-superiori/ autismo, autonomia, Buone Pratiche, classi quinte, Funzioni esecutive, inclusione, liceo artistico, non verbale, Potenziamento cognitivo, primo superiore, Progetto di vita, secondo biennio, secondo superiore, TEACCH/ 0 comments

Il Progetto di Vita di un ragazzo non verbale nello spettro autistico con ritardo cognitivo grave è un esempio di Buone Prassi per l’Inclusione elaborato per il Convegno Inclusione Didattica e sociale di bambini e ragazzi con disturbo dello Spettro autistico organizzato dal Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione dell’Università degli Studi di Trento in collaborazione con il Centro Studi Erickson i 25-26 ottobre 2019.

Read More